real love

formato: Singolo 45 giri
R 6425: 04.03.1996
posizione più alta in classifica (UK): #4
settimane in classifica: 7

Lato A
  1. Real Love 02:48
Lato B
  1. Baby's In Black 03:03

Review

Oltre a Free As A Bird, i tre membri superstiti dei Beatles avevano lavorato ad altre tre composizioni di John Lennon non ufficialmente pubblicate: Real Love, Grow Old With Me e Now And Then. Di queste, Free As A Bird, per la sua maggiore incompiutezza originale, era stata quella più stimolante per Paul, George e Ringo, e si era guadagnata la maggiore ribalta, come primo singolo del progetto Anthology.

Grow Old With Me fu abortita per gli eccessivi problemi tecnici che comportava, un difetto che in Now And Then andava a sommarsi all'eccessiva brevità del materiale a disposizione. Real Love invece arrivò alla pubblicazione, e fu il singolo che accompagnava il doppio Anthology 2. Ad oggi, rappresenta l'ultimo singolo del gruppo. Se restasse tale, si terrebbe fede alle parole di Ringo che dichiarò: "registrare queste nuove canzoni è stato bello, divertente, a volte commovente. Ma ora è finita, davvero. Non c'è più altro che possiamo fare come Beatles".

La pubblicazione di Real Love fu resa più semplice dall'impegno profuso da Lennon nelle relative registrazioni domestiche, che diede ai Beatles un materiale relativamente buono su cui lavorare. D'altro canto, la registrazione era stata effettuata con strumenti non professionali, e Lennon andava spesso fuori tempo, per cui ottenere un prodotto adatto alla pubblicazione non fu comunque una passeggiata.

Se oltre all'impegno tecnico si considera il carico emotivo nell'effettuare una simile operazione - tenendo presente che all'epoca nessuno aveva mai fatto qualcosa del genere - si può ben capire la furibonda reazione di McCartney quando la BBC decise di non trasmettere questo singolo, non accettandolo come musica contemporanea.

Questo comportamento demenziale ed incoerente (alla luce di quello opposto tenuto poochi mesi prima con Free As A Bird) portò persino ad un'interrogazione parlamentare in Gran Bretagna e valse aspre critiche all'emittente. Ciò non risollevò le sorti del 45 giri, che non andò oltre alla quarta posizione in classifica, con vendite complessive inferiori di oltre il 50% rispetto a Free As A Bird.

La strana scelta di includere una versione live (all'Hollywood Bowl) di Baby's In Black è coerente, rispetto al precedente singolo estratto da Anthology 1, di avere come lato B un brano non presente sul disco. Da un punto di vista compositivo, Baby's In Black apparterebbe al volume 1; tuttavia il concerto fu nell'estate del '65, il che ci colloca correttamente nel secondo volume. Nell'LP Live At The Hollywood Bowl, pubblicato nel 1977, Baby's In Black non era stata inclusa.

Commenti